facebook_pixel
Meizu MX5 : Recensione e impressioni
Il Meizu MX5 è uno smartphone top di gamma dal rapporto qualità/prezzo pauroso! Un top a meno di 400€ è veramente difficile trovarlo.
CPU9
RAM8
Memoria7
Display8.5
Fotocamera7
Autonomia8
Pro:
  • Display
  • Lettore di impronte
  • Potenza
Contro:
  • Non ha la banda 20 LTE
  • Manca slot SD
  • No NFC
8Punteggio

meizu mx5 recensione dello smartphone top di gamma per uso e affidabilità!

Recensione Meizu MX5 - frontale con schermo spento Ciao a tutti, quest’oggi vi propongo la recensione del nuovo Meizu MX 5 . Ho acquistato questo smartphone per necessità di passare ad un hardware da top di gamma rispetto ad un più modesto seppur ottimo Nexus 5. La mia scelta, come da titolo, è stata ripagata in pieno da un smartphone semplicemente eccezionale per uso, affidabilità e rapporto qualità/prezzo. il Meizu MX5 è disponibile in due versioni, 16gb o 32gb di ROM e in tre colorazioni, Silver Black , Silver White e Gold. Andiamo insieme a scoprire le restanti caratteristiche di questo telefono e del perché lo ritengo un ottimo prodotto. È disponibile anche nella versione meizu mx5 pro.

Meizu MX5 Scheda Tecnica

Display 5,5 pollici SuperAMOLED 1920×1080 pixel Full HD Technology
Dimensioni 149,9×74,7×7,6 mm
Peso 149 gr
CPU MediaTek Helio X10 Turbo MT6795T – ARM Cortex-A53 2,2 Ghz octa-core
GPU PowerVR G6200, 700Mhz
Memoria RAM: 3 Gb    ROM :16/32 Gb    MicroSD : No
Fotocamera Frontale: 5 MP – Posteriore: Sony 20.7 MP – Doppio Led Flash con autofocus Laser
Rete WCDMA: 850/900/1900/2100MHz – GSM: 850/900/1800/1900MHz – LTE: 1800 / 2100 / 2600MHz
Connettività Wi-Fi :802.11  GPS: GPSA-GPS    Bluetooth: 4.0   Dual – Nano Sim
Sistema Operativo Versione: Android 5.0 con Flyme OS 4.5
Dual SIM SI
Altre Accelerometro, Giroscopio , Sensore di Prossimità , Compasso , Sensore di Luminosità
Batteria 3150 mAh

Display Meizu MX5


Recensione Meizu MX5 - schermata di blocco Il display dello smartphone Meizu MX5 è un Super Amoled
con risoluzione 1920×1080 protetto da un Gorilla Glass 3 ed usa la stessa tecnologia del Super Amoled del Samsung Galaxy S6. E’ un display oleofobico molto bello con un ottimo angolo di visuale. I colori del display sono molto saturi ma nelle impostazioni si può regolare la temperatura del colore a seconda delle preferenze. Il display del cellulare meizu ha una densità di 401 ppi. Essendo un Super Amoled ha un’ottima resa del nero, invece il bianco tende leggermente al giallo. Questa soluzione però da una resa delle immagini veramente molto bella da vedere, soprattutto se le foto sono state scattate con la fotocamera dello smartphone. Il display oltre tutto è molto oleofobico, trattiene veramente poco le impronte.

Meizu MX5 recensione: Design e Materiali

Il Meizu MX5  ha un altezza di 149.9mm, una larghezza di 74.4mm, uno spessore di 7.6mm e un peso pari a 149g. Le dimensioni di questo smartphone lo rendono molto maneggevole e facile da tenere in mano. Le stondature della scocca permettono un grip davvero buono per l’utilizzo ad una mano nonostante le dimensioni da 5.5 pollici. I materiali utilizzati per questo terminale sono davvero ottimi: la scocca è in alluminio (materiale usato solo per gli smartphone top di gamma come iPhone 6) davvero ben lavorato con la parte superiore e inferiore in plastica dura a coprire le antenne. Inoltre c’è un bordo argentato intorno al display per dare un tocco di eleganza in più. Sul lato destro dello smartphone troviamo il tasto di accensione e il bilanciere del volume, a sinistra invece il carrellino di estrazione per le due nano sim. Sul lato superiore troviamo il jack per le cuffie ed il secondo microfono. Sotto il primo microfono, l’altoparlante e l’ingresso per la micro usb. Dietro il Meizu MX5 troviamo la fotocamera da 20.7 megapixel con il doppio flash led e autofocus laser. Davanti il tasto fisico con il sensore delle impronte digitali, la fotocamera anteriore da 5 megapixel, il sensore di luminosità e prossimità e il microfono per le chiamate.

Meizu MX 5 Chipset e CPU

Il chipset a bordo di questo Meizu MX5 è il top di MediaTek, ovvero l’architettura Helio X10 Turbo MT6795T. Un chipset Octa-Core a 64bit ARM con CPU A-53 da 2.2 GHz a 28 nanometri. È un processore con prestazioni elevate ed efficienti , non consuma molto e soprattutto non scalda molto; giocando si riesce a farlo scaldare poco sotto la fotocamera. La dotazione hardware del Meizu MX5 è accompagnata da una GPU PowerVR G6200: con questa accoppiata lo smartphone riesce a far girare in maniera molto fluida anche i giochi più pesanti presenti sul Play Store di Android.

Connettività cellulare meizu

Per quanto riguarda le connettività lo smartphone Meizu MX5  presenta tutte le bande, tranne la 800Mhz (banda 20).

La mia recensione del Meizu MX5 non può non tenere conto di questa mancanza che caratterizza la maggior parte dei telefoni dei produttori cinesi e può far riscontrare mancanza di segnale soprattutto in 4G con operatore Wind che sfrutta soprattutto quella banda.

Direi buona la ricezione sia in chiamata che con connettività internet, forse un pò lento nello switchare fra le varie celle in condizioni di scarso campo di ricezione.

Meizu MX5 fotocamera Top da urlo!

Recensione Meizu MX5 - fotocamera La fotocamera posteriore è uno dei punti di forza del Meizu MX5 , il sensore Sony da 20.7 megapixel riesce a catturare moltissimi dettagli sia di giorno che in luoghi con poca luce grazie anche al doppio flash led e all’autofocus laser.

Da sottolineare in questa recensione del Meizu MX5 che, con l’aggiornamento alla Flyme 5.0, la resa della fotocamera posteriore migliora notevolmente. La fotocamera permette di registrare video in 4K e video in slowmotion.

Inoltre ci sono molte opzioni per il comparto fotografico come la possibilità di impostare manualmente i settaggi o in automatico, la possibilità di effettuare macro e foto panoramiche.

Davvero ben riuscita.

Buona anche la fotocamera anteriore da 5 megapixel che permette di registrare video in full HD. Davvero niente male!

Batteria

La batteria del Meizu MX5 ha una capacità di 3150mAh, ottima per arrivare almeno fino a sera.

In base all’utilizzo che si fa dello smartphone meizu, è possibile coprirci benissimo anche due giorni. Con un uso intenso si copre benissimo la giornata, arrivando circa sulle 6 ore di schermo acceso. Con un uso modico, non esagerato, si riesce veramente a coprire due giorni interi!

In più lo smartphone dispone della mCharge, ovvero la carica rapida che permette di caricare il dispositivo in circa un ora e mezza, arrivando in 40 minuti al 60%.

Per quanto riguarda la gestione della batteria, Meizu ha implementato una app chiamata “Sicurezza” nella quale possiamo gestire i permessi delle app e il modo in cui il nostro smartphone gestisce la batteria, è un modo davvero comodissimo.

OS Android con Flyme

Recensione Meizu MX5 - frontale con display acceso Passiamo al lato software. Il Meizu MX5 è un dispositivo Android  basato su lollipop 5.0. nativo di fabbrica con l’interfaccia Flyme 4.5: presenta alcuni bug, come le doppie notifiche.

In generale però il dispositivo è fluidissimo e completo di tutto. Con l’aggiornamento alla Flyme 5.0 è stato risolto il problema delle doppie notifiche e modificata leggermente l’interfaccia.

Nelle impostazioni è possibile attivare o disattivare le gesture come, ad esempio, il “double tap to wake”. Inoltre è possibile gestire il proprio account Flyme, con il quale andremo anche a rootare il nostro dispositivo se siete degli “smanettoni”.

Essendo però un dispositivo con processore Mediatek, con il Meizu MX5 non è possibile fare del modding, in quanto la casa blocca il bootloader senza possibilità di sbloccarlo.

Sensore di Impronte Digitali

Vera chicca del Meizu MX5 è il suo sensore di impronte digitali: velocissimo nello sbloccare il telefono, è raro che sbagli a riconoscere l’impronta.

Dalle impostazioni è possibile utilizzare lo sblocco con l’impronta digitale anche per bloccare un app alla quale non si vuol far accedere qualcuno, ad esempio io ho bloccato whatsapp! 😉

Test & Benchmark del Meizu MX5

In questa recensione del Meizu MX5, per voi, alcuni test effettuati con Antutu e GeekBench:

Galleria Immagini Meizu MX5

Meizu MX5 opinioni

Per concludere direi che questo Meizu MX5 è veramente un eccellente smartphone che consiglio caldamente a chiunque.

E’ un modello esteticamente elegante, molto performante dal punto di vista hardware, non ho mai avuto nessun tipo di rallentamento o di blocco del sistema.  Con piccole migliorie software può essere ancora migliorato e spero che Meizu ci lavori sopra.

Pro del Meizu MX5:

  • Rapporto qualità/prezzo
  • Hardware da top di gamma
  • Fotocamera
  • sensore impronte
  • Materiali e design

Contro del Meizu MX5:

  • Mancanza della banda 800Mhz
  • Interfaccia Flyme non ancora perfetta

Meizu MX5 prezzo Amazon

Come intuibile dalla recensione appena scritta, il meizu mx5 amazon è uno smartphone top di gamma dal rapporto qualità/prezzo pauroso! Un top a meno di 400€ è veramente difficile trovarlo. Qui sotto la scheda prodotto proveniente direttamente da Amazon.it:

Post correlati

3 Risposte

    • jocelyn72s

      Basta cliccare su uno dei link disponibili, arrivare su Amazon, scegliere la versione preferita ed effettuare il checkout (pagamento, ecc.).
      Qui i link alle 2 versioni:
      1) Bianco/argento: Clicca qui
      2) Nero/argento: Clicca qui

      Rispondi

Rispondi