facebook_pixel
QNAP TS-251: mini-recensione di questo NAS multimediale
Il QNAP TS-251 è veramente una Ferrari dei NAS per l’utilizzo casalingo e per i piccoli uffici. Ovviamente si può trovare a molto meno in casa QNAP ed in casa Sinology. Si potrebbe, per esempio, usare una soluzione sempre a 2 dischi con processori meno performanti: non si avrebbero però tutte le funzioni multimediali garantite dal TS-251.
CPU7
RAM6
Consumo8
Applicazioni9
Silenziosità8
Prezzo6.5
Pro:
  • Multimedialità
  • Semplicità
  • Potenza
Contro:
  • Prezzo
  • Applicazioni non sempre aggiornate
7.5Punteggio

Qnap-TS-251-scatolaRecensione del QNAP TS-251 : un NAS veramente semplice e potente! Oltretutto, grazie al processore dual celeron, questo NAS è anche un fantastico media player.

Il claim della QNAP recita “NAS ad alte prestazioni con transcodifica video realtime e offline per le piccole imprese e gli ambienti domestici“. Proprio per questo motivo mi sono diretto verso questo dispositivo un po’ più “costoso” degli altri. Altri NAS a 2 slot sarebbero andati benissimo per le mie ristrette esigenze, se non per il fatto che volevo qualcosa che funzionasse anche da media player e da media server. Indagando qua e là ho scoperto (grazie anche al forum di hwupgrade.it) che questo dispositivo, e anche il Synology DiskStation DS214play, avrebbe fatto proprio al caso mio.

Ovviamente ho girato un po’ per negozi offline e online prima di decidere per l’acquisto del modello QNAP TS-251 . Alla fine mi sono affidato ad Amazon e ho speso circa 120€ in meno di quanto richiesto dal negozio medio offline (ho speso 350€ circa).

Per gli Hard disk da accoppiare al QNAP TS-251 ho optato per 2 western Digital Red da 3 Terabyte
presi su Amazon.it (anche questi consigliati sul forum di hwupgrade.it).

Devo dire che prima dell’acquisto ero un po’ spaventato al pensiero di dover inserire i dischi nei cassetti, configurare il RAID1, accedere al sistema operativo, capire il funzionamento del dispositivo anche dal lato della multimedialità. Invece, una volta aperta la scatole e lette le prime semplici indicazioni, ho fatto tutto in pochissimo tempo: il QNAP TS-251 è davvero facilissimo da istallare e da utilizzare! Per chi utilizza normalmente un computer è davvero un gioco da ragazzi prendere confidenza con questo NAS e usarlo per i compiti più disparati: Backup, sincronizzazione, time-machine, trascodifica file multimediali, streaming DLNA, FTP, web server, CMS server, Cloud, virtualizzazione, etc.

Oltretutto questo piccolo “baracchino” consuma davvero poco e fa pochissimo rumore (si sentono solo le testine dei dischi e solo da vicino). Praticamente ho ridotto l’utilizzo del mio PC del 90% e sono passato a fare quasi tutto con il NAS e la TV della mia sala da pranzo, comodamente spaparanzato sul mio divano: priceless!

l’utilizzo del QNAP TS 251

Il sistema operativo QNAP QTS 4.1.2, un linux rivisto, è davvero usabilissimo e molto molto facile da configurare e personalizzare. Sostanzialmente, chiamando l’IP della macchina assegnato dal router o digitando sul browser la URL del servizio cloud (myqnapcloud.com), si accede ad un desktop con tutte le icone ben in vista (sistema multischermata in stile Android).

QNAP TS-251 Tower NAS (Intel Celeron Dual-Core Prozessor, HDMI, SATA, 2,4GHz, 1GB DDR3L RAM, 60 Watt, 2x USB 2.0, 2x USB 3.0)
Price:EUR 263,90
You Save:N/A

Ovviamente si possono apripre N finestre contemporaneamente: il sistema non ne risente minimamente in quanto il QNAP TS-251  ha una dotazione hardware veramente di tutto rispetto. Tutto il sistema è poi gestibile da mobile e tablet, grazie alle app sviluppate da QNAP per iOS e Android.

Altro plus non da poco è rappresentanto dalla Virtualization Station: in soldoni, potrete eseguire N macchine virtuali sul NAS (Win, Linux, Unix) utilizzando le istanze per istallare e testare tutte le app che non potreste invece usare con l’OS QTS. Attenzione: per utilizzare l’applicativo dovrete aver istallati almeno 4GB di RAM.

Tra i vari software istallati troviamo ovviamente anche client FTP, Torrent, Emule, photostation, etc.

La sezione multimediale del QNAP TS251

il QNAP TS-251 permette di suo la transcodifica video realtime in Full HD per convertire i video in formati che PC, dispositivi mobili e Smart TV possano riprodurre comodamente e contemporaneamente. Permette che fino a 5 dispositivi possano visualizzare simultaneamente video differenti memorizzati sugli HDD con transcodifica hardware in realtime accelerata. Consente quindi la visione istantanea dei video su più dispositivi senza necessità di convertire i file (lo fa già lui in background).

Grazie al vantaggio della transcodifica offline, anche se si possiede una connessione internet con larghezza di banda limitata o ristretta, è possibile guardare video fluidi selezionando una risoluzione più bassa prerenderizzata per riprodurli tramite le app File Station, Video Station, o Qfile per iOS e Android senza ridurre le prestazioni del NAS mentre esegue altre applicazioni.

È ovviamente possibile utilizzare dispositivi compatibili DLNA, come HDTV, Smart TV, Sony® PS3, Microsoft® Xbox 360 e impianti Hi-Fi, per guardare i video codificati. Inoltre, con QAirplay, disponibile sul QTS App Center, è possibile effettuare lo streaming dei contenuti multimediali direttamente su un televisore tramite Apple TV. Il supporto di TS-251 per il server multimediale Plex organizza tutti i file multimediali con ogni informazione e trasforma TS-251 in un dispositivo per lo streaming potente e facile da usare con supporto a DLNA, Roku, Amazon Fire TV eGoogle TV. Il dispositivo può anche utilizzare le app Twonky e TVMOBiLi Media Streamer.

QNAP TS-251 con HD Station integra il media player KODI, il media server PLEX (che permette anche la riproduzione degli mvk codificati in H265), Spotify, Firefox, Chrome, Youtube e altre app multimediali. Grazie alla porta HDMI 1.4a, è possibile connettere il TS-251 ad un televisore HD per vedere film o ascoltare musica. È supportato il surround a 7.1 canali. È possibile utilizzare direttamente lo smartphone o il tablet come telecomando e come tastiera con la app Qremote, oppure utilizzare il telecomando QNAP RM-IR002 o un qualsiasi telecomando MCE-compatibile tramite il ricevitore IR integrato nel TS-251.

QNAP TS-251 scheda tecnica

CPU Intel® Celeron® 2.41GHz dual-core processor (burst up to 2.58GHz)
DRAM
TS-251: 1GB DDR3L RAM
Slot disponibili: 2 (Espandibile fino a 8GB)
Flash Memory 512MB DOM
Hard Disk Drive 2 x 3.5” or 2.5” SATA 6Gb/s, SATA 3Gb/s hard drive or SSD
Lista compatibilità: www.qnap.com/compatibility
Cassetti Hard Disk
2 x Hot-swappable
LAN
2 x Gigabit RJ-45 Ethernet
LED
Status, LAN, USB, HDD 1, HDD 2
USB 2 x USB 3.0 (Frontale: 1, Posteriore: 1)
2 x USB 2.0 (Posteriore: 2)
Supporto a stampanti USB, pen drive, USB UPS etc.
HDMI 1
Pulsanti Power/Status, USB One-Touch-Backup, reset
Allarme sonoro
Allarme di Sistema
R Receiver MCE-compatible
Forma: Tower
Dimensioni 168.5(A) x 102(L) x 225(P) mm
Peso Netto: 1.28 kg / Lordo: 2.32 kg
Consumo energetico (W) HDD standby: 10.28W
S3 sleep: 0.47W
operativo: 19.22W
(con 2 x 1TB HDD istallati)
Temperatura 0-40˚C
Umidità 5~95% RH non-condensing, wet bulb: 27˚C
Sorgente energetica Adattatore esterno, 60W, 100-240V
Sicurezza Slot per cavo Kensington
Ventola 1 x ventola di raffreddamento silenziosa (7 cm, 12V DC)
File System
HDD interno: EXT4
HDD esterno: EXT4, EXT3, NTFS, FAT32, HFS+
Sistema Operativo QTS 4.1 (embedded Linux)

QNAP 251  Galleria immagini

Qnap TS 251 recensione: conclusioni

Riassumendo, il QNAP TS-251 è veramente una Ferrari dei NAS per l’utilizzo casalingo e per i piccoli uffici. Ovviamente si può trovare a molto meno in casa QNAP ed in casa Sinology. Si potrebbe, per esempio, usare una soluzione sempre a 2 dischi con processori meno performanti: non si avrebbero però tutte le funzioni multimediali garantite dal TS-251. In questo ultimo caso, infatti, si dovrebbe mettere in conto l’acquisto di un media player come, per esempio, il Western Digital Media Player (per poi cambiarlo, domani, con l’avvento della codifica H265 per UHD a 4K). Magari si andrebbe a spendere anche qualcosa di meno.

Mi raccomando: se decidete di spendere qualche centinaio di Euro tra NAS e HD, dovete preoccuparvi di spendere anche qualcosa per un UPS! Non rischiate di dover buttar via tutto per un calo di tensione o di un black out! Io ho preso un APC Back UPS 700VA e mi sto trovando molto bene.

Se volete il massimo dell’hardware e della semplicità d’uso uniti alla potenza e alla multimedialità spinta non potete però perdervi questo NAS o la serie x51 in generale.

P.S. Assistenza QNAP

Aggiungo questo paragrafo riguardante l’assistenza QNAP a circa 6 mesi di distanza dall’acquisto del QNAP TS-251. Si: ho avuto bisogno di aprire un ticket alla casa madre per 2 piccole “magagne”.

Infatti il mio NAS non riconosceva più i dispositivi USB esterni e mi costringeva a continui riavvii della HybridDesk Station (stazione multimediale via HDMI).

Sono stato contattato via e-mail e, dopo aver settato un utente sul NAS per permettere agli addetti di entrare via cloud e una sessione di teamviewer su un PC della mia rete, hanno risolto tutti i problemi. L’assistenza è stata puntale, precisa e veloce. Il tecnico da remoto mi ha fatto re-istallare il firmware aggiornato manualmente e tutto è tornato a funzionare a dovere.

Volevo farvi partecipi anche di questa altra caratteristica che fa della QNAP, a mio modesto parere, una casa veramente affidabile.

Il prezzo (ottimo) del QNAP TS-251 su Amazon

Clicca qui sotto per acquistare subito questo fantastico NAS da Amazon ad un prezzo ormai davvero concorrenziale. Anche i dischi specifici per NAS hanno ormai un prezzo molto abbordabile: ricordo che per questo genere di macchine non è consigliabile installare Hard Disk “comuni” ma sempre dispositivi fatti per scrivere e leggere 24×7: I Western Digital della serire RED fanno al caso vostro.

WD Red 3TB, Hard Disk per NAS fino a 8 vani, Esclusiva Tecnologia NASware 3.0, Ottimizzato per ambienti 24x7, Tecnologia 3D Active Balance Plus, Garanzia 3 anni
Listino:EUR 182,99
Prezzo:EUR 114,80
Risparmio:EUR 68,19

Qui di seguito, inoltre, 2 accessori imprescindibili per il vostro QNAP TS-251:

Sostituendo il banco di RAM di serie (1GB) con quello da 4GB ad un prezzo molto basso, potrete attivare le funzioni di virtualizzazione.

Qui sotto il link ai modelli più aggiornati del qnap ts 251: il 2G!



Post correlati

19 Risposte

  1. Andrea

    Grazie, molto utile. Sto cercando di apire la differnza col TS-251+ che costa di più

    Rispondi
    • jocelyn72s

      La differenza sta principalmente nell’aggiornamento fatto su RAM e processore: la versione con il + arriva a 8GB di RAM e ha un processore Celeron quad-core clockato a 2.0 GHz. Non se siano state implementate anche modifiche lato software o interfaccia. Per esempio non so se sia stato aggiunto il supporto nativo a HEVC.

      Rispondi
  2. Luca

    Solo io non sono contento!!! Comprato qualche settimana fa, usato come server Plex e Chromecast 2 , l’utilizzo della cpu mi sale a 99% e il video va fluido per 5 sec, poi si blocca per due , fluido per cinque e cosi via.

    Questo le cartatteristiche del video

    Codifica: H264 – MPEG-4 AVC (part 10) (avc1)
    Descrizione: VideoBitrate=7556kbps – Avg.DRF=19.963
    Risoluzione: 1920×1036
    Fotogrammi al secondo: 23.976216

    Dove sbaglio?

    Rispondi
  3. brogi

    ciao, una sola domanda: devo acquistare un disco esterno di backup (il mio toshiba non è compatibile e non viene letto dal NAS), tu quale usi? così sono sicuro che quel modello funziona… grazie mille!

    Rispondi
    • jocelyn72s

      Io uso un classico WD USB3. Velocissimo e molto affidabile. Strano comunque che il NAS non ti veda il Toshiba. Io avevo il tuo stesso problema e poi ho scoperto, grazie ad un ticket aperto all’assistenza QNAP, che era un malfunzionamento del mio TS-251. Ovviamente hanno risolto in remoto e adesso tutto funziona perfettamente.

      Rispondi
  4. Emanuele

    Salve. Ho appena acquistato questo prodotto, ma purtroppo attaccando un hd esterno 3tb della samsung ho parecchi problemi. Prima mi dava che non vi era spazio sufficiente per la copia, poi un errore nella formattazione sia come ext3, 4 oppure ntfs. Ora ho aperto un ticket con la QNAP e vediamo. Aggiornato all’ultimo firmware di marzo 2016

    Rispondi
    • jocelyn72s

      Anche io in passato ho avuto problemi con un HD esterno della Western Digital. Semplicemente non lo vedeva, qualsiasi formattazione adottassi.
      Ho risolto molto velocemente contattando l’assistenza QNAP: abbiamo preso un appuntamento e ci siamo incontrati su Teamviewer: hanno smanettato loro il NAS QNAP TS-251 e hanno risolto brillantemente il problema

      Rispondi
  5. Mirco

    Ciao, innanzitutto complimenti per la recensione; volevo chiedervi un parere, meglio il qnap TS251 o il synology ds216play? Il prezzo è lo stesso, e io lo userei sostanzialmente come server plex (foto, musica, video) e backup time machine. Poi non escludo usi più “complessi”, ma al momento queste sono le mie necessità.

    Rispondi
    • jocelyn72s

      Io direi Qnap: più versatile se volessi crescere nell’utilizzo. Più scalabile insomma. Mi raccomando: i dischi!!!

      Rispondi
  6. Roberto

    Ciao, grazie per la tua recensione!! mi è stata utilissima!
    Non ho capito solo una cosa ossia se il processore supporterà i video H265 4k sia per il real time transcoding che per la riproduzione.
    Ho notato che il processore è predisposto, ma sul sul sito del produttore pubblicizza solo il codec H264.

    Ti ringrazio
    attendo risposta.

    Rispondi
      • Roberto

        Ti ringrazio, aspetto una tua risposta.
        Grazie per il tuo lavoro

      • roberto

        Grazie per la tua risposta,

        avevo preso in considerazione proprio quelli (TS-251a) ma del codec H265 non parlano.
        Ho visto che il processore lo supporterebbe, sul sito della QNAP parla solo dell’H264, è assurdo visto che i nas della synology con lo stesso processore lo supportano.

        Se per caso hai notizie differenti??

        Grazie nuovamente

      • jocelyn72s

        Ho letto questo passaggio “Molto più di un semplice dispositivo NAS potente e facile da usare, il TS-x51A abilita diverse soluzioni di entertainment multimediali. Gli utenti possono connettere TS-x51A a un ricevitore HDMI TV o A/V per guardare video UHD fino a 4K e immagini multimediali archiviate nel NAS. Con l’app OceanKTV e un jack microfoni da 3,5 mm e una porta line-out, TS-x51A viene trasformato in impianto karaoke per divertirsi anche con il canto.” nel link che ti ho inviato. A parte questo, e l’icona dell’HDMI 4K, non ho altre notizie. Sul forum http://www.qnapclub.it, a parte la trascodifica real-time, si dice che si possano vedere anche i file 4K. Ad essere onesti, ci ho provato ma l’esperienza non è stata il massimo (se non ricordo male).

  7. Giuseppe

    Ciao a tt, complimenti per la recensione; volevo chiedervi un parere, meglio il qnap TS251 o TS251+ o il TS251A …..tutti da 2Gb di Ram o installare il max cioè 8Gb?
    Grazie per la risposta
    Saluti Giuseppe

    Rispondi
    • jocelyn72s

      Sicuramente li doterei di non meno di 4GB di RAM per la virtualizzazione.
      Il plus ha un quad core abbastanza performante per il 4K.

      Rispondi

Rispondi